CIRCOLO FOTOGRAFICO CASELLESE AGENDA DEL MESE DI OTTOBRE 2020


A volte le migliori opportunità emergono quando tutto sembra andare per il verso sbagliato, quando vediamo i nostri progetti sfumare a causa di fattori non dipendenti dalla nostra volontà che trasformano un futuro che vedevamo roseo in futuro grigio e opaco. A causa della pandemia quest’anno non si è potuta allestire la consueta mostra fotografica in occasione delle manifestazioni del “ Settembre Casellese” e anche l’incontro presso il Salone F.lli Cervi sembrava andare in fumo. Invece grazie alla determinazione della Direzione del Circolo Fotografico Casellese, e alla grande disponibilità dell’Amministrazione comunale, la serata di videoproiezioni “Festival di audiovisivi – 60 minuti di emozioni” presentato dai soci si è svolta regolarmente presso il cortile di Palazzo Mosca e il successo è andato oltre ogni più rosea aspettativa. L’atmosfera incantata del cortile illuminato, la tiepida serata stellata, l’acustica perfetta ha invitato tutti a dimenticare per almeno un’ora gli affanni quotidiani e i lunghi applausi finali hanno gratificato più di ogni altra cosa gli organizzatori. L’attività del Circolo riprende Lunedì 19 ottobre con la prima serata del consueto concorso interno Photomatch. I partecipanti devono portare tre file sul tema “In equilibrio”. Mai come di questi tempi  ognuno di noi è in equilibrio precario sulla corda della vita e come un equilibrista del circo cerchiamo di evitare le pericolose trappole che questi tempi infami ci tendono ad ogni angolo, ma durante la serata speriamo di vedere belle immagini che dimostrano quanto la creatività sia una parte importante di noi fotografi. Lunedì 26 Ottobre ospiteremo i soci del circolo fotografico “L’incontro” di Collegno che ci presenteranno i loro ultimi audiovisivi.  Pierfranco Fornasieri  verrà ad illustrarci la sua visione di fotografia in B/N e di come questa possa rappresentare i sentimenti in una immagine in cui il colore non appare mai. Gli inviti proseguono Lunedì 9 Novembre con l’arrivo dei soci del “Circolo Ricreativo Cassa di Riparmio di Asti “ e la presentazione degli ultimi loro lavori. Naturalmente la partecipazione alle serate del Circolo avvengono nel pieno rispetto di tutte le regole anti-Covid  e nella certezza che il buonsenso e la responsabilità di ognuno ci permettano di continuare l’attività culturale programmata. Ogni eventuale variazione per causa di forza maggiore verrà tempestivamente comunicata nel sito  www.circolofotograficocasellese.it e sulla pagina Facebook. Ma tifiamo tutti perché non ce ne sia bisogno.

GIOVANNI COIZZA